Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 10 il Dom Nov 06, 2011 4:10 am
Statistiche
Abbiamo 31 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sammytd

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 242 messaggi in 101 argomenti

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Salvia il Mer Feb 16, 2011 5:06 pm

Quella che vi propongo non è la soluzione definitiva e professionale per evitare il mosso ma semplicemente una piccola trovata a bassissimo costo, facile da tenere in tasca ma che vi permetterà di ridurre le oscillazioni della fotocamera e di buttare via qualche scatto in meno...il tutto a meno di 10€ Wink

Abilità richieste

Saper fare 2 nodi e tagliare un filo con la forbice Shocked

Occorrente

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Vite spago rondella mini

- Una vite con passo 1/4"
- 2 metri di spago (non troppo spesso altrimenti farete fatica ad annodarlo)

Se proprio volete farvi uno stativo di lusso dovrete procurarvi anche

- un anello di metallo o una rondella poco più grande del corpo della vite ma meno della sua testa
- un'altra vite o un bullone qualsiasi (magari un pò grosso)

Come procedere

Prendete lo spago e annodatelo attorno alla vite da 1/4"
Avvitate la vite nell'apposito attacco filettato della vostra fotocamera
Portate la fotocamera all'occhio e mettete l'altro capo sotto a un piede
Tagliate lo spago in eccesso

Ecco pronto il vostro stativo Very Happy

Se invece avete proprio deciso di viziarvi fate così:

Prendete lo spago e annodatelo attorno all'anello
Inserite l'anello nella vite da 1/4"
Portate la fotocamera all'occhio e mettete l'altro capo sotto a un piede
Annodate la seconda vite in modo che rimanga sotto al vostro piede
Tagliate lo spago in eccesso

Ora siete pronti per nuove avventure fotografiche Laughing
Salvia
Salvia
Admin

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 14.02.11
Età : 36
Località : Stradella

http://www.salviatiluca.it

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  ronin il Ven Mar 04, 2011 8:23 pm

l'hai presa da art attak..ahaha
bella idea What a Face
ronin
ronin

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 01.03.11
Località : Broni

http://www.mauronegriphotomaker.it/

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Inuy il Ven Mar 04, 2011 9:46 pm

io non ho capito come funziona Suspect

Inuy

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 04.03.11
Età : 37
Località : santa giuletta

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Salvia il Sab Mar 05, 2011 6:11 pm

Praticamente avendo il filo sotto al piede quando inquadri tieni il filo in tensione e elimini...riduci...le oscillazioni verticali perchè in mezzo c'è il filo che non si allunga Wink
Salvia
Salvia
Admin

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 14.02.11
Età : 36
Località : Stradella

http://www.salviatiluca.it

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  ronin il Dom Mar 06, 2011 10:07 am

si si...esattamente
molto primordiale ma funzionante...in teoria..in pratica non ho mai provato What a Face
ronin
ronin

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 01.03.11
Località : Broni

http://www.mauronegriphotomaker.it/

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Inuy il Dom Mar 06, 2011 10:42 am

aaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhh ora capisco, dire primordiale è poco Very Happy però in situazioni difficile potrebbe anche aiutare

Inuy

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 04.03.11
Età : 37
Località : santa giuletta

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Salvia il Dom Mar 06, 2011 12:24 pm

Già, moooolto primordiale...però sai, in certe situazioni "putost che nient l'è mei putost" Razz

...e costa sensibilmente meno di uno stabilizzatore geek
Salvia
Salvia
Admin

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 14.02.11
Età : 36
Località : Stradella

http://www.salviatiluca.it

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  ciado il Sab Apr 23, 2011 7:00 am

Già in uso, il problema è il peso della macchina: riesco a stabilizzare macchine solo fino a 40 kg. Oltre ho micro-mosso e male alla schiena!!!! Smile))

ciado

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 02.04.11

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Salvia il Mar Apr 26, 2011 9:34 am

Eheheheh, oltre consiglio l'uso di questo Razz

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) CarroFoto

(chiedo scusa per il pessimo fotomontaggio)
Salvia
Salvia
Admin

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 14.02.11
Età : 36
Località : Stradella

http://www.salviatiluca.it

Torna in alto Andare in basso

Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile) Empty Re: Costruirsi uno stativo (piccolo, leggero e portatile)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum